Il caso FaceTraining®

Come scalare l’eCommerce e aumentare il ROI

La prima startup innovativa per il ringiovanimento del viso

Panoramica

In sintesi:

Fondata da Veronica Rocca, FaceTraining è la prima startup innovativa in Italia a offrire percorsi di allenamento per i muscoli del viso e contrastare la comparsa di rughe a tutte le età.

Grazie al supporto strategico del nostro team in Visio abbiamo risollevato le sorti del progetto, precipitato in un periodo di forte stagnazione a causa di una cattiva gestione. Abbiamo rafforzato la brand reputation e oggi viaggiamo con una media del +20% mese su mese.

Sfida

 

Fino all’inizio del 2022, la crescita di FaceTraining è stata trainata dal traffico generato in organico e dai ripetuti lockdown. Trascorrendo più tempo in casa, le persone hanno iniziato a cercare nuovi modi per prendersi cura di sé, ma la graduale uscita dallo stato d’emergenza ha rappresentato una minaccia per il brand.

A giugno 2022 FaceTraining lancia la sua piattaforma tramite app di terze parti dove eroga i work-out per il viso in forma di video-lezioni ai propri clienti. L’app è funzionale e offre la possibilità di allenarsi ovunque, ma ha dei limiti strutturali. Nel frattempo, i programmi di allenamento vengono venduti sul sito, anch’esso lanciato poco tempo prima.

Questa strategia —seguita prima di rivolgersi a Visio—, ha snaturato il personal brand, ricorrendo a una comunicazione e a una palette colori lontana dall’identità di Veronica e dal target di riferimento. Le scelte in materia di eCommerce hanno complicato il customer journey e rallentato l’acquisizione di nuovi lead. Ben presto diversi KPI (indicatori chiave di performance) hanno iniziato a lanciare segnali d’allarme.

C’è quindi bisogno di lavorare per rafforzare il digital branding e, parallelamente, ottimizzare l’intera struttura eCommerce per aumentare CR (tasso di conversione) e ROI (ritorno sull’investimento).

Soluzione

Tenendo conto delle condizioni di mercato, abbiamo effettuato un’analisi strutturata e approfondita sullo stato dell’arte di FaceTraining. Tramite una serie di kick-off meeting, insieme ai nostri partner abbiamo delineato il marketing plan strategico e tutti gli step da seguire.

Da impresa personale a case study aziendale

Cosa abbiamo ottenuto:

+20%

crescita su base mensile

80%

revenue generato da paid adv

+75%

impressioni totali

+107%

posizione media nei risultati di ricerca su Google

+21%

crescita contatti in newsletter da settembre 2022

Aumento CR

e calo dei colli di bottiglia

Le nostre attività hanno riguardato:

Gestione delle campagne di paid adv e performance marketing

Abbiamo creato un growth loop con investimenti in campagne pubblicitarie che hanno impattato per l’80% sulla revenue totale. Il nostro team di designer e creativi ha ideato e realizzato le campagne ottimizzandole in relazione al raggiungimento degli obiettivi dettati dal marketing plan e dal sentiment del target.

Gestione dell’email marketing automation

Con l’obiettivo di generare un maggiore senso di vicinanza e rafforzare l’esperienza del brand, abbiamo realizzato 50+ flussi di automazione per seguire gli utenti nelle diverse fasi del percorso d’acquisto: da lead a clienti convertiti e oltre, continuando a incentivare la retention.

Integrazione avanzata tra tool

Abbiamo costruito un complesso sistema di integrazione tra diversi tool, ad esempio collegando la piattaforma di formazione in cui vengono erogati i corsi all’eCommerce di vendita e al database di contatti, seguiti nel loro percorso di allenamento quotidiano grazie ai flussi di marketing automation.

Gestione e ampliamento dell’eShop

Abbiamo ricostruito il parco prodotti in una versione più snella e accessibile. Abbiamo quindi ampliato l’offerta a catalogo, caricando e gestendo nuovi corsi specifici e verticali sulle necessità individuate dei clienti e con campagne di paid advertising dedicate.

Tutte queste attività, unite alla presenza social di Veronica, hanno anche contribuito a rafforzare la percezione del brand, permettendo a FaceTraining di siglare partnership del calibro di LVMH, Collistar, Virgin Active, nonché diventare la prima startup innovativa per il ringiovanimento del viso.

Conclusioni

La pandemia ha rimesso in discussione le abitudini dei consumatori.

In pieno lockdown abbiamo assistito a un aumento delle ricerche per “ginnastica facciale” (+200%, fonte: Google), un segnale che va interpretato da un lato come ricerca di metodi alternativi a pratiche più invasive—come la chirurgia estetica—, dall’altro come crescente bisogno di ritrovare il benessere dentro le mura domestiche in un momento di incertezza.

A trainare la ripresa sono servizi snelli e competitivi.

Il conseguente aumento nella richiesta per servizi digitali più trasversali ha reso la gestione eCommerce un elemento indispensabile per qualsiasi percorso omnicanale di vendita. Come dimostrato dal caso FaceTraining, una corretta gestione dell’ecosistema eCommerce permette di ottenere risultati anche nel breve periodo.

Tenere d’occhio il wellness index.

Al pari del lipstick index, oggi è soprattutto la necessità di un nuovo equilibrio tra vita quotidiana e benessere a guidare l’evoluzione del comportamento d’acquisto. Le strategie da utilizzare per eCommerce e prodotti digitali dovranno tenerne conto per garantire il successo delle imprese, e in Visio Digital Partner ne siamo già ben consapevoli.

Per continuare a seguire il progetto di Veronica, visita e segui facetraining.it

Soluzioni digitali personalizzate per scalare il tuo business online
Progetto precedente
Affascinare con un ToV ruvido
Il caso LeadX Pro
Progetto successivo
Conferire un respiro global per aumentare il valore del brand

Il caso Whitelist Pro

Let's talk Get in touch Let's talk Get in touch
Let's talk Get in touch Let's talk Get in touch
Bhnailed srl P.iva: IT08466851212 · Via Boscofangone Snc – 80035 Nola (NA)

© 2023-24, Visio Digital Partner · Tutti i diritti riservati

Privacy policy · Cookie policy ·